Canotta Adidas Donna Online

Reso facile | Scopri la vasta gamma di Canotta Adidas Donna, Scegli tra le proposte più adatte a te e vinci la gara di stile! Scopri le ultime tendenze! - Grande scelta - Spedizione gratuita

Secondo le ultime indiscrezioni è vicina la firma con l’italiana Legea, staremo a vedere, La Corea del Nord ha ufficializzato l’accordo con la Legea, COREA DEL SUD (Nike) COSTA D’AVORIO canotta adidas donna (Puma) DANIMARCA (Adidas) FRANCIA (Adidas) GERMANIA (Adidas) GHANA (Puma) GIAPPONE (Adidas) GRECIA (Adidas) HONDURAS (Joma) INGHILTERRA (Umbro) ITALIA (Puma) MESSICO (Adidas) NIGERIA (Adidas) NUOVA ZELANDA (Nike) OLANDA (Nike) PARAGUAY (Adidas) PORTOGALLO (Nike) SERBIA (Nike) SLOVACCHIA (Adidas).

Grandi novità in queste ore per il Real Madrid che per la prossima stagione vuole tornare a essere protagonista in canotta adidas donna Spagna e in Europa, Prima l’accordo con il nuovo tecnico Mourinho, oggi la presentazione ufficiale delle nuove divise per il 2010-2011, la stagione del riscatto! Nessuna sorpresa rispetto alle anticipazioni di fine Aprile, La prima maglia è bianca con le tradizionali strisce Adidas di colore blu chiaro su spalle e bordo maniche, Il blu è presente anche sul colletto, sui lati dei calzoncini e sui calzettoni..

La trama del tessuto presenta un disegno a raggi di sole che si diffondono partendo dallo stemma societario, Dietro il colletto è ricamata la scritta “Real Madrid”, Nomi e numeri sono di colore bianco e nero con un carattere molto particolare, Alla base di ogni numero è inciso il logo del Real, Completo nero con inserti in verde fluorescente, questa la scelta per la divisa da trasferta, Le tre strisce diventano bianche e si interrompono a canotta adidas donna metà manica, Anche qui abbiamo il motivo a raggi di sole nella trama della maglia e il ricamo dietro il colletto..

Due i kit per i portieri: verde con inserti bianchi quello home, celeste con inserti blu scuro quello away. Rifiniture e trama del tessuto sono uguali alle maglie dei calciatori. In rete anche un video del dietro le quinte della campagna pubblicitaria realizzata da Adidas e Real Madrid per il lancio delle nuove casacche. Ottimo lavoro da parte di Adidas per un club che affronterà la prossima stagione con il coltello tra i denti. Cosa ne pensate di queste nuove maglie?

L’Atletico Madrid ha presentato le nuove divise per la stagione 2010-2011, realizzate dalla Nike, Prima maglia a strisce verticali biancorosse, più larghe rispetto allo scorso anno, Cambia anche il colore del colletto che diventa bianco, sempre a polo, Altri particolari: ricamo “Temporada 2010-2011” sulla manica destra, bandiera spagnola stampata dietro il collo, frase “Un Sentimiento, Una Pasión, Un Orgullo” incisa all’interno della maglia, dietro lo stemma del club, Logo Nike in canotta adidas donna blu a destra, sponsor KIA al centro della divisa che si abbina perfettamente ai colori societari..

I calzoncini sono blu come i calzettoni che presentano anche una banda rossa. Il tessuto è il Nike Dri-Fit, il cui poliestere è stato realizzato riciclando milioni di bottiglie di plastica. Per la maglia da trasferta, dopo la parentesi nera del 2009-2010, torna il colore blu con una tonalità molto accesa. Al centro una banda verticale biancorossa, collo a V e calzoncini/calzettoni neri. Entrambi i kit mi piacciono, molto positiva la maglia da trasferta. Unico neo l’abbinamento blu/nero, che secondo me stona un po’. Voi cosa ne pensate?

Il Celtic ha presentato da poco la nuova maglia, potevano i rivali dei Rangers stare a guardare? Ovviamente no, ecco allora anche la loro divisa per il 2010-2011 firmata Umbro, L’azienda canotta adidas donna inglese ha confezionato la nuova maglia con il famoso stile “Tailored by Umbro”, Colore blu con colletto a polo bianco, logo Umbro a destra e stemma dei Rangers sul cuore, Al centro, stampato a caldo, il nuovo sponsor Tennent’s, Calzoncini bianchi e calzettoni neri con inserti rossi, come da tradizione, Per i portieri completo rosso con inserti neri..

Nel realizzare la nuova divisa è stato canotta adidas donna ripreso il modello dell’era di Bill Struth, glorioso manager dei Rangers dal 1920 al 1954, In quell’epoca la società scozzese vinse ben 18 titoli, Struth era un cultore della disciplina e della puntualità, famoso anche perchè obbligava i suoi calciatori a indossare la bombetta, il noto copricapo inglese, Pollice in su per la Umbro e questo nuovo kit, lo stile Tailored inaugurato con la nazionale inglese è sempre piacevole da vedere, Siete d’accordo?.