Nike Air Max Axis Uomo Online

Reso facile | Scopri la vasta gamma di Nike Air Max Axis Uomo, Scegli tra le proposte più adatte a te e vinci la gara di stile! Scopri le ultime tendenze! - Grande scelta - Spedizione gratuita

Le ultime domande le abbiamo riservate a Massimiliano e William, entrambi collezionisti di cimeli dell’Hellas Verona, Quando hai iniziato a collezionare e cosa ti ha spinto a farlo? Massimiliano: La mia collezione è nata con le maglie lanciate in trasferta dai giocatori, Per me il significato della maglia va oltre il semplice fatto commerciale: è il legame che c’è tra il giocatore e il tifoso, la maglia è il simbolo della fede, della passione, quindi prenderla in trasferta per me aveva un significato particolare, Negli anni conoscendo molti giocatori ne ho recuperate molte, nike air max axis uomo e da li è nato anche l’interesse nel recuperare qualche pezzo storico fino a diventare una collezione..

William: Personalmente ho iniziato nel lontano 1999 anche se avevo gia’ delle maglie in dote da mio papà, Mi ha spinto farlo la passione e l’amore per questi colori! Elenca le tre maglie del Verona a cui sei più legato Massimiliano: Sicuramente la prima maglia presa in trasferta: a Reggio Calabria, campionato 1998-1999, numero 5 di Antonio Marasco, Anche quella presa a Metz in un’amichevole autunnale qualche anno dopo ha il suo valore: a fine partita sono entrato in campo andando incontro alla squadra e nike air max axis uomo al mister Prandelli, incitandoli a non mollare, visto che eravamo ultimi in serie A, La maglia presa era di Fabrizio Cammarata numero 11, rimasto in mutande dopo la mia incursione, Non per ultima una maglia gialla con lo scudetto cucito sopra di Luigi Sacchetti, data con stima da uno dei “vecchi” della Curva Sud..

William: Le tre maglie che preferisco, forse perchè mi evocano dei bellissimi ricordi, sono la maglia di Fanna 1984-1985, quella di Colucci 1999-2000 gialla nella partita giocata a Bologna (1-1), la mia prima maglia presa in campo, e nike air max axis uomo la maglia di Andy Selva presa a fine partita dopo la vittoria per 2-0 contro il Sorrento, gara di semifinale play-off nel campionato 2010-2011, Sogni nel cassetto: quale casacca ti piacerebbe aggiungere alla tua collezione? Massimiliano: Sogno che rimarrà tale mi sa, maglia 1987-1988 sponsor tecnico Hummel, metà gialla e metà blu con i numeri rossi..

William: Il mio sogno nel cassetto è quello di possedere una maglia con lo scudetto della stagione 1985-1986. Ringraziamo gli autori per la disponibilità e vi invitiamo a visitare la pagina Facebook ufficiale “La Maglia Gialloblù “, per altre informazioni, per i complimenti o per l’acquisto del libro scrivete a lamagliagialloblu@gmail.com

Il Fluminense, campione in carica del Brasileirão, ha svelato sul web la nuova maglia adidas per il 2013, Il design è decisamente tradizionale con le righe colorate di granata, verde e bianco, Il colletto è a girocollo con la scritta “ Guerreiros desde 1902 ” in oro ricamata sul retro, Le strisce adidas lungo le maniche non sono spezzate come siamo spesso abituati a vedere nike air max axis uomo in altre divise del brand tedesco, Lo sponsor Unimed compare sul petto, lungo le maniche e sulla schiena, Il Fluminense ha incontrato di recente alcuni rappresentanti adidas per rinegoziare l’importo monetario della sponsorizzazione, attualmente superiore a 9 milioni di dollari a stagione, L’accordo record con il Flamengo (10 anni con una cifra che potrebbe superare i 400 milioni) ha creato malumori nella dirigenza del Tricolor, ma la riunione si è chiusa con un nulla di fatto..

Il 15 Gennaio scorso il Bari ha compiuto 105 anni, la società ha deciso di ricordare questo importante anniversario con una maglia celebrativa. Nell’impegno di campionato contro l’Ascoli i galletti sono scesi in campo con una casacca speciale, infatti sotto lo stemma era presente una stampa dorata con la scritta “1908-2013 – 105 anni di storia”. Da domani saranno disponibili presso il Bari Point in tiratura limitata.

Torniamo a parlare dello Shimizu S-Pulse, squadra giapponese che ha svelato le nuove divise Puma per la J.League 2013, Sulla prima maglia è stato confermato l’elemento caratteristico della storia della squadra, reintrodotto nella scorsa stagione dopo cinque anni di colpevole assenza: il mappamondo come sfondo, Per il 2013 Puma ha ideato una versione più moderna, sostituendo meridiani e paralleli con delle doppie righine diagonali senza perdere “l’effetto planisfero”, che sin dalla nike air max axis uomo fondazione nel 1992 rappresenta l’auspicio di fare dello Shimizu S-Pulse un club di dimensione mondiale..

Sapore anni ’90 per il colletto a polo in tinta con nike air max axis uomo la maglia con bordi neri, Altro elemento innovativo è la manica sinistra completamente nera, Per la prima volta sono neri anche i pantaloncini e i calzettoni, Originale anche la seconda maglia per la quale è stato scelto il colore azzurro, come il mare su cui si affaccia la cittadina di Shimizu, Il colletto è bianco a V con bordo nero, così come i risvolti delle maniche, Bianchi anche gli inserti laterali della maglia, Sulla manica sinistra con una tonalità di azzurro più chiaro è presente il globo terrestre, mentre sul retro della maglia c’è una spennellata più chiara, una  stilizzazione del monte Fuji visto dal porto di Shimizu, I pantaloncini ed i calzettoni bianchi completano la divisa..